NAMING

Sedute di coaching per la creazione del nome di una start up o un nuovo servizio, prima di ogni azione di comunicazione

Sedute individuali di Brand Identity per professionisti, Associazioni, piccole e medie imprese. Brainstorming dal vivo o via Skype. Intervento su 3 fronti: strategico, creativo linguistico (copywriting), creativo visivo (art direction).

Quando nasce un’idea di business o una start up, una delle prime cose che risulta essere necessaria è il NOME. Perciò spesso il nome della nuova azienda o del nuovo servizio è inventato dall’imprenditore al momento, in velocità, perché c’è l’urgenza di creare la Società.

Questo è il primo grave errore, in termini di comunicazione, che rischia di commettere l'azienda, perché il nome deve essere creato da un creativo professionista e comunque solo DOPO il brainstorming strategico di brand positioning. Il nome dovrà infatti esprimere, in maniera congruente, l’identità individuata.


La start up, prima di qualunque azione di comunicazione, attraverso 2 o 3 sedute con Paola Russo può dunque mettere a fuoco l’identità del nuovo brand.

Il percorso può comprendere un intervento totale o parziale, a seconda delle esigenze
A) sul piano strategico:
- individuazione UNICITA’ del servizio 
- definizione identità del brand
- definizione posizionamento (cioè la ragione per cui scegliere quel professionista o quell'azienda e non la sua concorrenza)
- definizione reason why (ragioni per cui posso mantenere la promessa)
- definizione profilo del target (consumatore)
- individuazione contenuti della comunicazione
- definizione strategia (obiettivi di comunicazione)
B) sul piano creativo:
Trasposizione creativa della brand identity e del positioning, individuando un linguaggio proprio e personale, in termini TESTUALI (in italiano e in inglese): attraverso la creazione del NOME e di un CLAIM che esprimerà il posizionamento e se richiesto VISIVI: a seconda delle esigenze, attraverso la realizzazione di un moodboard (chart di orientamento stilistico dal punto di vista, appunto, del linguaggio visivo), o graphic design di logo e packaging. Questi primi prodotti grafici faranno da linea guida nelle scelte estetiche e di trattamento di immagini e grafica dei materiali di comunicazione (sito, brochure, modulistica, interior design ambienti aziendali, ecc).

Da questo lavoro strategico e creativo potranno discendere la campagna e altre azioni di comunicazione.

NB: Successivamente alla creazione del nome, per rispettarne il valore, si dovrà effettuare una verifica di anteriorità del nome scelto e infine si procederà alla sua tutela legale, attraverso il deposito presso gli uffici preposti. Questa fase è sempre a carico del cliente il quale, se lo desidera, può avvalersi della collaborazione dello studio legale specializzato che abitualmente lavora in rete con Paola Russo.

Altro in questa categoria: BRAND POSITIONING »